Ricerca suggerita

Inizia a digitare il testo da cercare e seleziona uno dei risultati suggeriti

Ricerca avanzata

Utilizza il motore avanzato per filtrare i risultati delle tue ricerche...








Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
Aree di parcheggio temporanee Maggio-Ottobre 2022
04/05/2022

Registro Ordinanze N° 117 del 28/04/2022


Oggetto: Aree di parcheggio temporanee Maggio-Ottobre 2022

IL SINDACO


Letta la nota prot.19131/2022 del Comando di Polizia Locale, acquisita agli atti di ufficio, dalla quale si rileva formalmente il fenomeno dell’arrivo in città di una moltitudine di veicoli per il trasporto di persone e/o cose, soprattutto in alcune fasce orarie del fine settimana e nelle giornate festive, come accaduto in particolare negli scorsi fine settimana;
Viste le numerose segnalazioni pervenute attraverso i più diffusi social media e riportate anche a mezzo stampa che hanno lamentato criticità connesse al predetto fenomeno di intensificazione del traffico veicolare, in termini di ripercussione sulla vivibilità e sicurezza cittadina;
Preso atto che il riferito stato di cose si ripercuote molto negativamente su tutto il territorio cittadino ed evidenzia criticità di fondo che si concretizzano spesso nel blocco prolungato del traffico, quindi anche con effetto seriamente pregiudizievole per eventuali operazioni di emergenza e soccorso a praticarsi con veicoli su strada;
Visto che l’effetto di criticità del contesto territoriale è stato elemento caratterizzante dell’ adozione di misure sovracomunali, in particolare assunte dalla massima Autorità Amministrativa Territoriale di Governo ovvero dal Prefetto, il quale, con propri provvedimenti, adottati nell’ imminenza dell’alta stagione turistica, peraltro annualmente reiterati, ha disciplinato, regolamentato e razionalizzato l’intero sistema di viabilità e transitabilità delle strade della Penisola Sorrentina e cioè della S.S.145; con lo stesso provvedimento il Prefetto autorizzava a reperire aree da adibire in via eccezionale e temporanea alla temporanea sosta dei veicoli, nel rispetto dello stato dei luoghi e dell’ ambiente;
Ritenuto che tale soluzione consenta, da un lato, un efficace antidoto alla penuria di aree di sosta e, dall’altro, permetta una transitabilità veicolare a vantaggio dell’intera collettività locale e dei turisti, anche in vista di eventuali casi di emergenza e soccorso, non senza ridurre l’inquinamento acustico ed atmosferico;

Visto che le condizioni di “criticità”, già sensibilmente registrate per le recenti festività pasquali, nonché del ponte coincidente con la festa della liberazione nazionale, alla luce dei risultati proficui riportati negli anni precedenti, possono essere al momento attenuate mediante un allargamento, quantunque legato a specifiche contingenze temporali, di platee di sosta;
dato atto, altresì, che con separato atto si è provveduto a richiedere a S.E. il Sig. Prefetto di Napoli ed al Questore di Napoli incontro teso ad individuare rapide soluzioni condivise alla problematica; che lo stesso argomento è stato già oggetto di incontro tenuto dal sottoscritto presso il locale Commissariato di P.S.;
che la situazione rappresentata si connota per estreme necessità ed urgenza, costituendo caso, in cui l’ordinamento non contempla specifiche disposizioni legali, atte a disciplinare tali situazioni di eccezionalità; che pertanto ricorrono i presupposti utili ad adottare, ai sensi dell’ articolo 54, comma 1 e 4, del Decreto Legislativo n° 267 del 18 agosto 2000, apposito provvedimento di prevenzione e tutela della sicurezza urbana finalizzato a predisporre misure idonee per rendere il traffico veicolare in afflusso presso il territorio della città più agevole e fluido creando aree di sosta veicolari nel solco delle passate esperienze e nella ferma salvaguardia del rispetto dei luoghi e dell’ ambiente;


ORDINA


per tutte le motivazioni che precedono:
possono essere adibite alla sosta di veicoli, in via eccezionale e temporanea e limitatamente al periodo 1° Maggio - 31 Ottobre 2022, le aree idonee ad ospitare veicoli per la sosta a rotazione, salvo diverse disposizioni eventualmente da adottarsi a seguito di decisioni assunte in appositi tavoli istituzionali.
L’idoneità delle dette aree allo scopo sarà valutata dalla Polizia Locale in rapporto alla possibilità di ritenere configurati i requisiti indefettibili imposti dal codice della strada e dalla legge.
Le aree da destinare allo scopo temporaneo, di cui sopra, devono essere idonee all’uopo già allo stato, senza necessità di apportare modifiche alla condizione preesistente e senza alcun intervento edilizio, soprattutto nei casi, in cui siano presenti giardini, terreni e verde in generale; le stesse devono, inoltre, essere connotate da piena regolarità edilizia e paesaggistica e non essere oggetto di contestazioni da violazione da parte del Comune.
I proprietari delle aree medesime, ove interessati, possono presentare al Comune di Sorrento – SUAP – segnalazione dell’inizio della propria attività, nel rispetto delle leggi e dei regolamenti vigenti, che sarà valutata anche con parere della Polizia Locale ai fini di un’eventuale interdizione dell’attività nel termine di legge.
Gli uffici comunali tutti sono incaricati degli atti consequenziali di competenza.
Il presente provvedimento viene pubblicato all’ Albo Pretorio Elettronico, sul sito istituzionale del Comune di Sorrento ed inviato al Sig. Prefetto della Provincia di Napoli, a mente dell’ articolo 54,comma 4, ultimo periodo del decreto legislativo n° 267/2000, al Dirigente del IV dipartimento, SUAP,e al dirigente della Polizia locale.


Avv. Massimo Coppola

 


Notizie e Comunicati correlati

04-05-2022
Un sistema semplice e trasparente per i tuoi pagamenti verso le PA pagoPA è la piattaforma he ti permette di scegliere, secondo ....