Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
Notizie dal Comune
Al via i lavori per gli ascensori della villa comunale di Sorrento
14-01-2011

E' prevista per il prossimo mese di giugno l'inaugurazione dei due nuovi ascensori, per il collegamento della villa comunale di Sorrento con l'area di Marina Piccola e della spiaggia di San Francesco. La giunta municipale ha infatti approvato il progetto esecutivo dell'impianto, il cui costo, pari a 730mila euro, sarà interamente a carico del concessionario, la Sorrento Mare srl. Sulla base del contratto, della durata di 25 anni, la società dovrà versare la cifra di 12mila euro annui al Comune di Sorrento. I due ascensori avranno una velocità di 1,60 metri al secondo e una capienza di 8 persone ognuno. "Quindi il triplo della velocità rispetto al vecchio impianto e il doppio della portata. - sottolinea Francesco Leonelli, presidente provinciale del Sib, il sindacato dei balneari - Finalmente, dopo anni di disagi, saranno avviati i lavori di un'opera fondamentale per gli stabilimenti e per la stessa area portuale. Gli ascensori potranno decongestionare il parcheggio del porto, rappresentando un valido aiuto per bambini, anziani e diversamente abili altrimenti impossibilitati a raggiungere il mare". Gli impianti saranno in funzione tutto l'anno secondo un calendario già fissato. In alta stagione, da giugno ad agosto, gli orari di esercizio saranno dalle ore 7.30 all'una di notte. A maggio e a settembre, l'apertura è prevista dalle ore 7.30 alle ore 20.30, a marzo, aprile e ad ottobre, dalle ore 7.30 alle ore 19.30, da novembre a febbraio, dalle ore 7.30 alle ore 10.30 e dalle 16 alle 19.30. Sul versante delle tariffe, è stato stabilito il pagamento di un ticket di un euro per una singola corsa e di euro 1,80 per due corse per adulti non residenti, di euro 0,80 con tessere a scalare per adulti residenti, di euro 0,60 per residenti over 65 e di euro 0,50 per persone portatrici di handicap. I bambini di altezza inferiore ad un metro potranno invece accedere gratuitamente. "Gli orari saranno suscettibili di modifiche, qualora si ravvisi la necessità di rivederli - annuncia il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo - Per la prossima estate sarà quindi possibile utilizzare questo mezzo di trasporto che agevola principalmente quei residenti che usufruiscono degli stabilimenti balneari, e quanti, soprattutto i pendolari, vorranno raggiungere il porto senza utilizzare auto o mezzi pubblici. Questo progetto, che ha avuto un lungo iter burocratico, è uno strumento indispensabile in direzione di una Sorrento pedonalizzata. Grazie alla partecipazione di imprenditori sorrentini sarà dunque possibile portare a compimento l'opera. Inoltre, al fine di migliorare i servizi per residenti e turisti, saranno realizzati anche bagni e docce pubbliche di servizio della spiaggia libera ed un solarium, nell'area dove sorgeva un tempo la colonia balenare, per ampliare la possibilità di usufruire del mare gratuitamente". Soddisfazione è stata espressa anche da Francesco Gargiulo, del movimento civico "Conta anche tu". "Siamo stati i primi a denunciare l'inadeguatezza del vecchio impianto - commenta Gargiulo - Pertanto la notizia non può che rallegrarci. Speriamo che i lavori vengano ultimati nei tempi previsti così da rendere un importante servizio a turisti, soprattutto croceristi, e cittadini". a cura del servizio Ufficio Stampa Ago Press

 


Condividi questo contenuto