Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » lettura Notizie e Comunicati
Notizie dal Comune
Procedure di affidamento dei lavori e per l'acquisizione di servizi e forniture
28-02-2019

Si porta a conoscenza degli operatori economici interessati e di tutti i possibili stake-holders coinvolti a vario titolo nelle procedure di acquisizioni di lavori, forniture e servizi che il disposto di cui all’articolo 40 del decreto legislativo n° 50-2016 e ss. mm. ed ii, ha imposto a tutte le stazioni appaltanti e/o amministrazioni aggiudicatrici di utilizzare mezzi elettronici per lo scambio di informazioni e per tutte le comunicazioni inerenti una procedura di gara compresa la ricezione delle domande di partecipazione e delle offerte.

A tale scopo pertanto e’ stata allestita di recente apposita piattaforma elettronica, quale strumento obbligatorio, tramite la quale poter procedere alle acquisizioni di lavori, forniture e servizi.

Il Comune di Sorrento quale Ente capofila della Centrale Unica di Committenza della Penisola Sorrentina, costituita dai Comuni di Piano di Sorrento, Sant’Agnello, Sorrento e Massa Lubrense ha pertanto allestita apposita e specifica piattaforma elettronica a mezzo della quale si potrà operare per gli affidamenti attivandosi sia come amministrazione aggiudicatrice sia attivandosi gli utenti esterni, quali operatori economici, a vario titolo.

Il Comune di Sorrento, anche quale stazione appaltante e qualora operante direttamente ed autonomamente per le proprie acquisizioni e sempre che il prodotto non sia acquisibile attraverso l’utilizzo degli ordinari obbligatori strumenti elettronici e/o di acquisto già da tempo messi a disposizione da Consip/Mepa e/o da soggetti aggregatori per legge, ha quindi dovuto allestire, anche in questo caso, apposita e specifica piattaforma elettronica a mezzo della quale si potrà operare per i soli affidamenti la cui tipologia non è rinvenibile con gli strumenti di acquisto ed i soggetti deputati per legge.

Per consentire agli stake-holders interessati di poter acquisire informazioni sulle gare, partecipare alle selezioni e/o poter procedere agli affidamenti da parte dell’Ufficio procedente, sono stati creati quindi nella home page profilo di committente del Comune di Sorrento dopo il box dell’Amministrazione Trasparente il Box intestato alla CUC Penisola Sorrentina e, a seguire, il box avente intestazione Gare telematiche.

Andando in uno dei seguenti box il sistema indirizzerà e condurrà automaticamente ai due rispettivi seguenti link:

https://cucpenisolasorrrentina.tuttogare.it

per le procedure di affidamento condotte appunto dalla CUC Penisola Sorrentina nonché, per le gare del Comune di Sorrento, fermo restando le subordinate di cui sopra, il seguente link:

https://comunesorrento.tuttogare.it

In questo modo, andando su uno di questi due link si potrà accedere all’interno della relativa piattaforma desiderata e, cliccando ancora poi, sul menu «Accedi», si dovrà seguire, passo passo, il relativo percorso e procedura di caricamento dei dati e/o documentazione.

Per quanto riguarda gli adempimenti in materia di pubblicità e trasparenza si rende noto a tutti gli operatori e stake-holders della materia, relativamente ai provvedimenti afferenti le procedure di acquisizione che siano poste in essere dalla CUC Penisola Sorrentina quale organo servente di ciascun Ente Locale aggregato, che ciascun Comune (stazione appaltante) continuerà ad effettuare gli adempimenti in materia di pubblicità e trasparenza utilizzando la propria sezione Amministrazione Trasparente che accoglierà, pertanto, tutte le informazioni e dati richiesti dalla normativa per assolvere agli obblighi di pubblicità in materia di trasparenza, nel solco e così come già operato in precedenza a cura dei RUP e/o dei soggetti a tanto deputati e/o ancora, dei soggetti di riferimento.

Per i medesimi adempimenti in materia di pubblicità e trasparenza si rende noto a tutti gli operatori e stake-holders della materia, relativamente ai provvedimenti afferenti le procedure di acquisizione che siano poste in essere in maniera residuale dal Comune di Sorrento in modo diretto ed autonomo, si evidenza che si continueranno ad effettuare gli adempimenti in materia di trasparenza e pubblicità e trasparenza utilizzando la sezione “”Amministrazione Trasparente”” del Comune di Sorrento che accoglierà, pertanto, tutte le informazioni e dati richiesti dalla normativa per assolvere agli obblighi di pubblicità in materia di trasparenza, nel solco e così come già operato in precedenza a cura dei RUP e/o dei soggetti a tanto deputati e/o ancora, dei soggetti di riferimento.

Riepilogando, anche a beneficio degli adempimenti in materia di trasparenza ex Decreto Legislativo n° 33 e ss. mm. ed ii. per il solo Comune di Sorrento, i procedimenti di affidamento dei lavori, servizi e forniture verranno veicolati:

a) sulla piattaforma Consip/Mepa, qualora il prodotto inteso quali lavori, servizi o forniture, sia presente su tale strumento di acquisto accedendo dal link www.acquistinrete.pa

b) sulla piattaforma telematica tuttogare.it qualora il prodotto inteso quali lavori, servizi o forniture non sia presente in alcuno degli strumenti elettronici e/o di acquisto messi a disposizione degli Enti (Consip, Mepa e/o centrali di committenza, soggetti aggregatori definiti tali per legge) accedendo al link: https://comunesorrento.tuttogare.it;

c) sulla piattaforma telematica tutto gare qualora il prodotto inteso quali lavori, servizi o forniture sia da acquisirsi, ai sensi dell’articolo 37 del Codice, a mezzo della Centrale Unica di Committenza della Penisola Sorrentina, accedendo al link: https://cucpenisolasorrentona.tuttogare.it;

A beneficio ed utilità degli operatori economici interessati si rappresenta che

--- l’operatore economico interessato dovrà accreditarsi sul Sistema e accertarsi dell’avvenuto invio utile degli atti al Sistema stesso, in esecuzione delle istruzioni fornite dal medesimo Sistema, non essendo sufficiente il semplice caricamento (upload) degli stessi sulla piattaforma telematica;

--- le modalità tecniche per l’utilizzo del Sistema sono contenute nell’Allegato «Norme Tecniche di Utilizzo» il cui link si trova nella parte in basso della home page della piattaforma elettronica di gara; in tale allegato sono descritte le informazioni riguardanti il Sistema, la dotazione informatica necessaria per la partecipazione, le modalità di registrazione e accreditamento, la forma delle comunicazioni, le modalità per la presentazione della documentazione e delle offerte e ogni altra informazione sulle condizioni di utilizzo del Sistema;

--- per emergenze o altre informazioni relative al funzionamento del Sistema non diversamente acquisibili è possibile accedere al numero verde dell’Help Desk riportato sempre nella parte bassa della home page della piattaforma elettronica.

Al fine di rendere le informazioni di base utili per la partecipazione alla gara (gestita, come detto, attraverso il sistema della piattaforma telematica), si riporta, di seguito, una generale sommaria descrizione degli adempimenti richiesti che, comunque, saranno meglio compresi in fase operativa seguendo le istruzioni ed indicazioni che verranno fornite step by step dal sistema e dalla specifica disciplina di gara.

Per accedere al Sistema e partecipare alla gara è necessaria la registrazione dell’operatore economico all’indirizzo internet: https://comunesorrento.tuttogare.it  menu «Accedi»;

oppure, se si tratta di attività della Centrale Unica di Committenza della Penisola Sorrentina, accedendo al seguente indirizzo internet:

https://cucpenisolasorrrentina.tuttogare.it  menu «Accedi»

Conclusa con successo la registrazione, e indicata la casella di posta elettronica certificata (PEC) che verrà utilizzata per tutte le comunicazioni relative alla procedura di gara, ciascun operatore economico potrà partecipare alla selezione inviando la propria offerta.

Per proporre la propria candidatura/offerta le imprese, una volta registrate, dovranno accedere alla sezione relativa alla gara in argomento, cliccare il pulsante azzurro “Partecipa” e seguire le indicazioni presenti sul sito.

Il percorso dovrà essere completato seguendo gli step che verranno indicati dal sistema operativo attraverso i-form che lo stesso mette a disposizione.

Il sistema, quindi, inoltrerà in automatico all’offerente una comunicazione di “Conferma partecipazione alla gara” all’indirizzo di posta elettronica certificata dell’impresa. Tale comunicazione informa dell’avvenuto invio dell’offerta.

Le dichiarazioni e la documentazione prevista dalla specifica disciplina di gara di cui si tratterà e dalla ulteriore annessa e/o prescritta documentazione tecnico-amministrativa dovrà essere sottoscritta digitalmente, ai sensi dell’art.1, comma 1 lett.s) del D.Lgs. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione digitale).

Entro il termine prefissato per la presentazione dell’offerta è possibile revocare la propria partecipazione o modificare un’offerta già presentata; in tal caso dovrà essere inviata a sistema una nuova offerta in sostituzione di quella precedentemente inviata.

Si precisa che il sistema considererà valida solo l’ultima offerta inviata.

Si consiglia di inviare la propria offerta con congruo anticipo in modo da consentire alla Stazione Appaltante e/o al Gestore della piattaforma di fornire l’eventuale assistenza che dovesse rendersi necessaria al superamento di eventuali problemi correlati alla mancanza di padronanza nell’utilizzo della piattaforma da parte degli Operatori Economici.

Scaduto il termine per la presentazione dell’offerta, il sistema non consentirà più di inviare l’offerta né modificare o cancellare l’offerta già presentata.

Tutte le dichiarazioni e i documenti caricati (cosiddetto upload), secondo quanto sarà indicato nella specifica disciplina di gara, sulla piattaforma del Sistema, dovranno essere sottoscritti con firma digitale ove prescritto.

In ciascuna specifica disciplina di gara con i termini firma, sottoscrizione, firmato o sottoscritto si intende la firma generata nel formato CAdES (CMS Advanced Electronic Signatures, con algoritmo di cifratura SHA-256) BES, distinguibile, dopo l’apposizione della firma digitale, dall’estensione «.p7m»; nel caso più persone fisiche debbano firmare lo stesso documento (firme multiple) saranno ammesse solo firme multiple parallele, non saranno ammesse controfirme o firme multiple nidificate;

Gli operatori economici che intenderanno partecipare a ciascuna selezione dovranno accedere al Sistema di cui alla lettera b) o c), con le proprie chiavi di accesso ottenibili mediante registrazione e accreditamento all’indirizzo internet di cui alla stessa lettera b) o c) e, seguendo la procedura, far pervenire al Sistema, entro il termine perentorio fissato in ciascuna procedura di acquisizione la documentazione richiesta.

Sempre a beneficio degli utenti ed in omaggio ai principi di trasparenza e pubblicità si rende noto che accedendo al seguente link: http://www.comune.sorrento.na.it/index.php?id_sezione=964 si potrà accedere allo storico di tutta la documentazione afferente la CUC della Penisola Sorrentina ovvero a tutte le attività svolte dal varo della CUC e sino a prima del 18.12.2018.

Il presente avviso viene pubblicato nella home-page del Comune di Sorrento.

Il presente avviso viene anche inviato per la sua pubblicazione nelle rispettive sezioni dell’Amministrazione Trasparente ai Comuni di Sant’Agnello, Piano di Sorrento e Massa Lubrense nonché all’Ufficio URP del Comune di Sorrento.

 

 

Il Referente del Comune di Sorrento

Ente capofila della Centrale Unica di Committenza della Penisola Sorrentina

Dott. Aniello Cacace

 


Notizie e Comunicati correlati

23-06-2017
Lo sportello INPS è sito presso gli Uffici del Giudice di Pace, in via degli Aranci, a Sorrento. L’utenza della ....

Condividi questo contenuto